La collezione civica nacque nel 1869 per dare ricovero alle opere provenienti dagli edifici di culto chiusi e quasi tutte di un periodo compreso tra XV e XVIII secolo. Nel 1895 si inaugurò il Museo