La cattedrale di San Panfilo, edificata sui resti di un tempio pagano, fu rinnovata dal vescovo Trasmondo nel 1075; dopo il terremoto del 1706, la ricostruzione in forme barocche sostituì l’antico edificio romanico, del quale